In questa guida spieghiamo come scegliere la migliore pedana vibrante per le proprie esigenze.

Se siete degli appassionati di televendite, in modo particolare quelle dedicate agli articoli sportivi, la pedana vibrante non sarà certo una novità. In definitiva si tratta di un attrezzo ginnico passivo che, attraverso le vibrazioni emesse, garantisce un ottimo risultato, soprattutto a livello di rassodamento.

In fondo può essere considerata come l’evoluzione delle più semplici pedane con fasce che, soprattutto negli anni novanta, hanno invaso tutte le televisioni private e le case di molti italiani. Lo scopo e il sogno, ovviamente, sono sempre gli stessi, ossia combattere i chili di troppo, sconfiggere cellulite e ritenzione idrica e riguadagnare una forma degna di essere esibita.

Oggi, come risulta essere facilmente deducibile, le fasce con dischi sono andate in archivio, lasciando spazio alle più sofisticate vibrazioni. Prima di procedere con la descrizione di questo macchinario e di definire le caratteristiche necessarie per un acquisto consapevole, bisogna specificare che le pedane nascono con scopi più alti rispetto a quelli strettamente estetici. In effetti, il loro primo impiego è nella cura di problematiche delle ossa, tanto che sono ancora utilizzate in molti centri di riabilitazione ortopedica.

Bestseller N.1
Bluefin Fitness Pedana vibrante Vibro Massaggiante Oscillante Dimagrante con Altoparlanti Bluetooth, Motore Silenzioso 1000 W, 180 livelli integrati 5 Programmi, Schermo LCD e Telecomando
Bluefin Fitness Pedana vibrante Vibro Massaggiante Oscillante Dimagrante con Altoparlanti Bluetooth, Motore Silenzioso 1000 W, 180 livelli integrati 5 Programmi, Schermo LCD e Telecomando
  • MODELLO MIGLIORATO - La pedana vibrante Bluefin Fitness ti aiuta a perdere peso in modo veloce. Contribuisce l'aumento della densità minerale ossea, del tono e del rassodamento muscolare
  • AZIONE ANTICELLULITE: Grazie all'azione vibrante, la nostra pedana contrasta la cellulite, migliora la pelle, grazie all'incremento nell'eliminazione delle tossine ed all'aumento della produzione di collagene.
  • AUMENTA IL METABOLISMO : La pedana vibrante contribuisce all'accelerazione del metabolismo, il quale permette di bruciare calorie più rapidamente e perdere peso in breve tempo.
  • DOTATO DI TECNOLOGIA BLUETOOTH: La pedana è dotata di tecnologia Bluetooth per poter collegare velocemente al tuo dispositivo mobile (smartphone o tablet) e poter riprodurre la tua musica preferita mentre ti usi la pedana.
  • TECNOLOGIA VIBRANTE INNOVATIVA: La nostra nuova tecnologia vibrante ti aiuterà a perdere peso velocemente. Il motore a 2500 watt è silenzioso. La nostra pedana vibro massaggiante ha ben 180 livelli con 5 programmi specificatamente creati per aiutarti nella perdita di peso e per tonificare il corpo.
Bestseller N.2
Skandika Pedana vibrante 600, Bianco (Weiß)
Skandika Pedana vibrante 600, Bianco (Weiß)
  • Superficie: 73 x 34 cm
  • Altezza: 13 cm
  • Dimensioni compatte
  • Peso: 16,5 kg
  • Dimensioni: 77,5 x 43,5 cm
Bestseller N.3
Crazy Vibrations - Pedana vibrante, 3900 W, con motore silenzioso, 180 livelli integrati, 2 corde
Crazy Vibrations - Pedana vibrante, 3900 W, con motore silenzioso, 180 livelli integrati, 2 corde
  • NUOVO DESIGN AGGIORNATO - Perdi peso e tonifica il tuo corpo velocemente con la pedana vibrante più avanzata disponibile oggi sul mercato. Ancora più efficacia contro grasso localizzato, cellulite, azione bruciagrassi migliorata!
  • MOTORE SILENZIOSO - Bluefin Fitness utilizza l'ultimo motore silenzioso del modello Pro con un volume inferiore a 55 dB. Il motore di progettazione tedesco è costruito per durare a lungo, siamo così sicuri della qualità del nostro prodotto, che ti offriamo una garanzia a vita sul motore stesso.
  • BRUCIA I GRASSI IN ECCESSO E TONIFICA I MUSCOLI - Il modello Bluefin Pro è progettato per trattare le aree in cui è presente il grasso localizzato e al tempo stesso, aumenta la massa muscolare. Le vibrazioni ad alta frequenza su tutto il corpo contraggono subconsciamente i muscoli del corpo 1000 volte al minuto, bruciando una quantità maggiori di calorie e dandoti un aspetto più tonico.
  • ACCESSORI INCLUSI - La confezione include corde da allenamento per tonificare braccia e la parte superiore del corpo, poster di allenamento per aiutarti con diverse posizioni di allenamento, manuale di istruzioni completo (in varie lingue - inglese, tedesco, spagnolo, francese, italiano), Cavo di alimentazione UE e UK.
  • SPEAKER INTEGRATI - L'allenamento non deve essere noioso. Sintonizzati sul tuo programma o podcast preferito e rilassati mentre ti alleni grazie agli speaker integrati.
Bestseller N.4
VITALmaxx pedana vibrante | Power Plate | Training per tutto il corpo | Piastra vibrante |
VITALmaxx pedana vibrante | Power Plate | Training per tutto il corpo | Piastra vibrante |
  • 99 livelli di vibrazione regolabili a piacere
  • 9 programmi preimpostati
  • Ampio display LCD per la visualizzazione di vibrazione, Velocità, tempo e calorie bruciate
  • Superficie di appoggio stabile, antiscivolo con 3 zone di vibrazione diverse
  • Incluse fasce di espansione con manici
Bestseller N.5
Bh Fitness Tactiletonic Pro Pedana Vibrante, Grigio, M
Bh Fitness Tactiletonic Pro Pedana Vibrante, Grigio, M
  • Progettato per l'uso regolare
  • Nuovo motore a sei marce
  • Piattaforma di plexiglass e design avanzato
  • Bh Fitness

Per questo motivo, dunque, l’acquisto non deve essere fatto alla leggera come se si trattasse di una qualsiasi bicicletta da camera. Anzi, si deve prestare particolare attenzione agli effetti prodotti sul proprio fisico e, per fare questo, è sempre meglio rivolgersi a uno specialista per chiedere consiglio. Se la puntualizzazione può sembrarvi in parte esagerata, considerate un semplice particolare, ossia il corpo umano è strutturato per potere essere sottoposto a una vibrazione quotidiana che non vada oltre i dieci, quindici minuti. Ovviamente, poi, le diverse condizioni di ognuno, possono imporre delle variazioni a diminuire fino a vietare completamente l’utilizzo.

Per comprendere meglio l’esigenza di queste accortezze, però, vediamo nel dettaglio come funziona una pedana vibrante. Prima di tutto, quando si sale su di una pedana vibrante, si deve assumere una posizione particolare in base alla parte del corpo su cui si intende agire. Per quanto riguarda questa parte, comunque, si troveranno tutte le spiegazioni necessarie nel manuale per un perfetto utilizzo. Nel caso, però, abbiate intenzione di acquistare uno degli ultimi modelli dal punto di vista tecnologico, la posizione da assumere e mantenere sarà mostrata direttamente sullo schermo.

Non appena la macchina è avviata, si avverte immediatamente l’effetto delle vibrazioni, che vanno a contrarre i muscoli con un effetto più intenso di quanto non accadrebbe con un allenamento in palestra. Tenete conto che, durante una classica attività fisica sotto sforzo, si hanno dalle cinque alle sei contrazioni il secondo. Con la pedana, invece, si arriva addirittura a averne 50 al secondo. Questo significa che, anche se non si sta effettuando un’attività aerobica in affaticamento, si ottiene comunque un aumento delle pulsazioni e il consumo di calorie. Certo, attraverso l’utilizzo della pedana vibrante non siamo alla presenza di affaticamento, sudorazione e dispendio di energie e i primi effetti saranno visibili, più o meno, intorno dopo due mesi di utilizzo costante. Certo è che dieci minuti di allenamento attraverso la pedana vibrante equivalgono a oltre un’ora di sessione in palestra. Da questi dati, dunque, si comprende il grande successo ottenuto dal macchinario, di moda soprattutto tra chi non riesce a ritagliarsi troppo tempo per l’attività fisica, oppure ha dei problemi strutturali che rendono impossibile uno sforzo prolungato o un affaticamento eccessivo. Per esempio, insieme al nuoto, la pedana potrebbe essere consigliata anche nei casi di grande sovrappeso. Una dieta equilibrata, infatti, deve essere sempre abbinata a dell’esercizio che, nel caso di una massa pesante, potrebbe essere particolarmente faticoso e doloroso.

Stabilito, a questo punto, il tipo di funzionamento e come la pedana può agire sul nostro corpo, iniziamo con il capire come fare una scelta consapevole e acquistare il macchinario che meglio si adegua ai nostri bisogni, che siano momentanei o costanti. Iniziamo con il dire che la scelta del modello dipende molto dal tipo di effetto ultimo desiderato. Questo significa che, se il proprio scopo è di rimettersi in forma e ridare tono al proprio fisico, allora le basculanti sono perfette. Infatti, il movimento oscillante in zona laterale è in grado di simulare una passeggiata. Gli effetti prodotti sul nostro fisico, poi, sono quelli che maggiormente interessano le donne come, per esempio, la diminuzione di ritenzione idrica e il miglioramento della circolazione. In modo particolare questo si deve proprio al movimento vibratorio che aiuta a mantenere a un buon livello tutta l’irrorazione nei vasi sanguigni.

Se, invece, vi considerate degli atleti e, di pari passo ai risultati estetici desiderate anche sottoporvi a un allenamento, allora dovete scegliere le pedane vibranti sussultorie. In questo caso, infatti, il movimento è tutto in senso verticale e risulta essere anche molto più rapido rispetto alla pedana basculante.

A questo punto, però, vediamo come e quanto utilizzare le pedane per ottenere risultati. Stabilito che non esistono dei parametri precisi, sarà il caso di costruire una scheda personalizzata secondo le esigenze. Così, se si desidera ottenere un dimagrimento, sarà opportuno organizzare un allenamento tre o quattro volte alla settimana di dieci minuti l’uno e impostato sulla frequenza di 45 o 50 hertz. Se, invece, si vuole ottenere l’aumento della massa muscolare, l’utilizzo della pedana dovrà essere maggiore, intorno alle cinque volte a settimana, per una durata di quindici minuti. Per concludere, poi, nel caso vogliate agire sui vostri addominali, si consigliano sedute di un minuto per cinque volte alla settimana con una potenza di 40 hertz. Ricordate che, alla fine di ogni minuto di lavoro, è previsto un periodo di riposo di circa 30 secondi. Per concludere questa parte, poi, specifichiamo che entrambi i modelli agiscono rafforzando l’apparato osseo, aumentano la forza, muscolare e potenziano la flessibilità del muscolo stesso.

Ovviamente, per un acquisto di qualità, è sempre meglio affidarsi a delle marche conosciute nel settore dei prodotti sportivi. Questo significa, per esempio, dirigersi su alcuni marchi come DKN, Power Plate e Lineaflex. Qualunque sia il marchio prescelto, comunque, ricordatevi sempre di tenere in considerazione alcuni elementi strutturali come la potenza del motore, le dimensioni della pedana e il numero di programmi presenti. Per quanto riguarda questo elemento, per esempio, i modelli più moderni e tecnologici vantano un intervallo ampio di 250 varianti. Le dimensioni, invece, possono variare da un minimo di 35×50 cm a un massimo di 105×65 cm. Per quanto riguarda, poi, la potenza del motore è compresa tra due valori, dao 100 o 200 W per i modelli casalinghi ai 750 o 1000 W per quelli più professionali. Ovviamente, l’aggiunta di questi elementi impone anche delle variazioni sul costo finale del macchinario. Inutile dire, infatti, che maggiore è la potenza come l’apporto tecnologico della pedana, superiore è la spesa iniziale prevista. Dunque, è possibile trovare sul mercato varie possibilità, rendendo la pedana un oggetto alla portata di tutti, sempre che non si abbiano troppe richieste di modernità. Traducendo le parole in numeri, possiamo dire che si va da un minimo di 150 euro fino a un massimo di 1000 euro.

Seguendo le indicazioni proposte in questa guida è possibile scegliere la migliore pedana vibrante in modo semplice e veloce.

Si prega di fare riferimento al nostro disclaimer per ulteriori informazioni sull'attualità dei prezzi.