In questa guida spieghiamo come scegliere la migliore panca piana per le proprie esigenze.

Desiderare di mantenersi in forma e fare esercizio fisico non è sufficiente per riuscire nell’intento. Il più delle volte, infatti, nonostante sia presente una buona dose di volontà, potrebbe essere difficile trovare il tempo necessario per recarsi in palestra e sottoporsi a delle sedute settimanali di allenamento. Ecco che, dunque, il più delle volte si rischia di pagare un abbonamento annuale o semestrale senza poterlo sfruttare pienamente e rimanendo comunque insoddisfatti per il poco e incostante esercizio fisico sostenuto.

Se è questa la situazione che si sta sperimentando, una soluzione possibile è quella di comprare una panca piana da tenere sempre a disposizione, in modo da potere praticare i propri esercizi non appena si ha a disposizione il tempo giusto.

Ovviamente, in questo caso si deve organizzare e rispettare un piano di allenamenti, senza cadere nella pigrizia e in un gioco di rimandi, per il semplice fatto di avere l’attrezzo sempre a portata di mano. Che ci si alleni in casa o in palestra, infatti, l’attività sportiva richiede sempre del rigore ed una certa serietà per potere ottenere gli effetti desiderati.

Più venduti - Posizione n. 1
Gorilla Sports 10000118 - Panca per sollevamento pesi con portabilanciere
  • Panca imbottita pieghevole
  • Bilanciere regolabile in altezza
  • Semplice da piegare
  • Altezza massima di supporto pesi di 99 cm
  • Capacità massima di carico di 200 kg
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
Gorilla Sports, Panca pressa, Bianco
  • Dimensioni (lunghezza x larghezza x altezza):
  • completa: 143 x 110 x ca.103 cm
  • rivestimento: 110 x 29 cm
  • Calcio: 47 x 28 cm
  • Distanza scaffale: Dimensioni interne: 100 cm, dimensione esterna: 110 cm
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
JK FITNESS 6055 Panca Regolabile con Portabilanciere Eco, Nero
  • JK fitness
  • Peso massimo caricabile: 100 kg
  • Panca regolabile con appoggia bilanciere, schienale regolabile 2 posizioni
  • Dimensione cuscini: Sedile 26 x 32 x 4 cm Schienale 78 x 24 x 4 cm
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4
ScSPORTS 1150015 - Panca per allenamento, pieghevole, colore: Rosso
  • Questa panca è adatta per l'allenamento quotidiano di addominali, schiena, fianchi e glutei
  • Dimensioni aperta: 120 x 34 x 69 cm; dimensioni piegata: 120 x 34 x 18 cm
  • La panca è regolabile in altezza su 4 livelli, e può essere utilizzata come panca per sit-up
  • La panca supporta un peso massimo di 150 kg, ed è quindi adatta non solo per i principianti ma anche per gli sportivi avanzati
  • La panca è dotata di piedini in gomma, per garantire una maggiore stabilità e per non causare eventuali danni al pavimento
Più venduti - Posizione n. 5
CCLIFE Panca Fitness Multifunzione Panca Pesi con Porta bilanciere Pieghevole e Regolabile
  • Panca multifunzione adatta per principianti ed esperti
  • Supporto per bilanciere con 6 posizioni regolabili Schienale regolabile in 4 livelli Braccioli con 3 posizioni regolabili
  • estensione gambe: ca. 25 kg Diametro della solida fune: di ca. 34 e 38 mm
  • Manubri con cinghie di sicurezza Pratiche chiusure sul telaio e sul bracciolo 3 ferma dischi a molla Piedini in gomma antiscivolo che non danneggiano il suolo Pieghevole e salva spazio
  • Vi dedichiamo sempre a fornire un servizio migliore e prodotti di migliore qualità.

Stabilito questo, vediamo in cosa consiste una panca piana. Essenzialmente si tratta di un attrezzo formato da una base su cui sdraiarsi e da un bilanciere che supporta i dischi in ghisa. A completare la struttura, poi, si aggiungono anche dei manubri per potere alzare e abbassare i pesi. Grazie a tutto questo, è possibile effettuare un grande numero di esercizi, con i quali andare ad allenare diverse parti del corpo, come bicipiti, tricipiti, gambe e addominali. Stabiliti tutti questi benefici, prima di procedere, è importante effettuare una scelta tra una panca piana ed una inclinata. In realtà, molto dipende dal tipo di utilizzo che si desidera fare, molti decidono quindi di dirigersi verso un modello regolabile. Tanto per avere a disposizione la possibilità di scegliere e di cambiare nel momento in cui lo si desidera.

Per chi, invece, è assolutamente deciso ad acquistare una panca piana, vediamo nel dettagliato quali elementi devono essere presi in considerazione. La prima caratteristica su cui bisogna concentrarsi è rappresentata dalle dimensioni. La giusta dimensione, infatti, è molto importante. Una panca eccessivamente grande potrebbe essere difficile da spostare e sistemare nel momento dell’allenamento e potrebbe non agevolare l’esercizio, rendendolo anche meno efficace. Intorno alla panca, poi, è necessario lasciare spazio, in modo da garantire una buona scioltezza e sicurezza durante le sedute di allenamento. Questo tipo di problemi, però, possono essere risolti grazie all’acquisto di modelli pieghevoli che, riducendo il volume quando non utilizzati, possono essere nascosti in un angolo della casa, senza creare ingombro una volta terminato l’allenamento.

Un altro aspetto che una panca piana deve garantire è la solidità. Per questo motivo, dunque, dopo avere calcolato bene le dimensioni, è la volta di concentrarsi sui materiali con cui l’attrezzo viene costruito. Un modello di qualità è caratterizzato da un telaio solido, resistente agli urti e alle vibrazioni. Oltre che in grado di resistere alle tensioni, però, i materiali devono essere anche antiscivolo. Questi, in modo particolare, sono alla base della sicurezza durante l’esecuzione degli esercizi. Scivolare, infatti, mentre si è sotto sforzo o impegnati a compiere un preciso gesto atletico potrebbe essere molto pericoloso. Oltre alla solidità, alle dimensioni e alla sicurezza, poi, ci sono anche altri aspetti che determinano un prodotto di qualità rispetto ad uno meno completo e soddisfacente. In modo particolare, una panca piana soddisfacente, oltre alla struttura, deve offrire anche i pesi e la barra. In questo modo non si dovranno affrontare delle spese aggiuntive per completare l’attrezzo e renderlo effettivamente funzionale ed utilizzabile. Ultimo elemento, poi, è la praticità. In modo particolare questo aspetto riguarda soprattutto il montaggio della propria panca. Questa, infatti, viene acquistata a pezzi imballati all’interno della confezione di vendita. Il che significa che, per iniziare le sedute di allenamento, si dovrà prima effettuare il montaggio. Risulta essere quindi importante assicurarsi che tutto sia il più semplice possibile, per non correre il rischio di ritrovarsi sommersi da pezzi misteriosi ed un numero infinito di viti.

Chiudiamo la guida sulla scelta della panca piana con un doveroso sguardo ai prezzi. Chiunque abbia già affrontato l’acquisto di un attrezzo sportivo, sa perfettamente che è possibile trovarsi davanti a un intervallo piuttosto ampio di costi. Molto dipende, come risulta essere possibile dedurre, dal tipo e dal numero di funzioni offerte e, soprattutto, dalla qualità dei materiali utilizzati. A questo punto, dunque, cerchiamo di capire quale spesa è possibile prevedere. Ovviamente molto dipende dalle proprie disponibilità e dal tipo di utilizzo che si intende fare della panca. Per chi è alla prime armi ed è ancora alla ricerca dello strumento ideale, è consigliabile dirigersi su di un modello piuttosto economico intorno ai 30 euro. Per quelli che, invece, si considerano esperti e appassionati del settore, allora è possibile andare verso prodotti professionali dal costo di circa 100 euro.

Seguendo le indicazioni proposte in questa guida è possibile scegliere la migliore panca piana in modo semplice e veloce.

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Gorilla Sports 10000118 - Panca per sollevamento pesi con portabilanciere
  • Panca imbottita pieghevole
  • Bilanciere regolabile in altezza
  • Semplice da piegare
  • Altezza massima di supporto pesi di 99 cm
  • Capacità massima di carico di 200 kg
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Gorilla Sports, Panca pressa, Bianco
  • Dimensioni (lunghezza x larghezza x altezza):
  • completa: 143 x 110 x ca.103 cm
  • rivestimento: 110 x 29 cm
  • Calcio: 47 x 28 cm
  • Distanza scaffale: Dimensioni interne: 100 cm, dimensione esterna: 110 cm
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
JK FITNESS 6055 Panca Regolabile con Portabilanciere Eco, Nero
  • JK fitness
  • Peso massimo caricabile: 100 kg
  • Panca regolabile con appoggia bilanciere, schienale regolabile 2 posizioni
  • Dimensione cuscini: Sedile 26 x 32 x 4 cm Schienale 78 x 24 x 4 cm
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
ScSPORTS 1150015 - Panca per allenamento, pieghevole, colore: Rosso
  • Questa panca è adatta per l'allenamento quotidiano di addominali, schiena, fianchi e glutei
  • Dimensioni aperta: 120 x 34 x 69 cm; dimensioni piegata: 120 x 34 x 18 cm
  • La panca è regolabile in altezza su 4 livelli, e può essere utilizzata come panca per sit-up
  • La panca supporta un peso massimo di 150 kg, ed è quindi adatta non solo per i principianti ma anche per gli sportivi avanzati
  • La panca è dotata di piedini in gomma, per garantire una maggiore stabilità e per non causare eventuali danni al pavimento
Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
CCLIFE Panca Fitness Multifunzione Panca Pesi con Porta bilanciere Pieghevole e Regolabile
  • Panca multifunzione adatta per principianti ed esperti
  • Supporto per bilanciere con 6 posizioni regolabili Schienale regolabile in 4 livelli Braccioli con 3 posizioni regolabili
  • estensione gambe: ca. 25 kg Diametro della solida fune: di ca. 34 e 38 mm
  • Manubri con cinghie di sicurezza Pratiche chiusure sul telaio e sul bracciolo 3 ferma dischi a molla Piedini in gomma antiscivolo che non danneggiano il suolo Pieghevole e salva spazio
  • Vi dedichiamo sempre a fornire un servizio migliore e prodotti di migliore qualità.